master di secondo livello
didattica della lingua cinese

汉语教师培训(Master)课程

 

l'obiettivo principale del master è un percorso di formazione di insegnanti di lingua e cultura cinese che risponda alla crescente domanda di docenti abilitati all'insegnamento della lingua cinese nelle scuole primarie e secondarie.

La lingua e la cultura cinese nelle scuole secondarie sono strumenti atti a promuovere la formazione di risorse umane e figure professionali in grado di cogliere le opportunità offerte dai nuovi scenari geopolitici e geoeconomici.

La domanda di personale docente preparato è destinata a crescere ancora nei prossimi anni non solo per rispondere alla richiesta di insegnamento della lingua cinese ma anche per stimolare un percorso formativo che porti gli alunni delle scuole secondarie a considerare l'opportunità di sviluppare un successivo studio di competenze interculturali all'interno dei processi di internazionalizzazione.


AA 2017 / 2018
5a edizione

Iscrizioni

entro il 24 novembre 2017


    obiettivi

    • sviluppare capacità di tipo metodologico e didattico per un insegnamento mirato al perfezionamento della comunicazione;
    • approfondire le competenze di comunicazione orale e scritta in lingua cinese;

    • approfondire l'utilizzo dei nuovi strumenti e delle strategie didattiche per l'insegnamento della lingua cinese;

    • sviluppare capacità di progettazione ed elaborazione di materiali didattici, anche multimediali, e di valutarne l'efficacia;

    • stimolare un'attitudine a riflettere criticamente sulle proprie pratiche didattiche.


    programma

    il master di secondo livello in Didattica della lingua cinese prevede la combinazione di 4 modalità formative:

    • Insegnamento in presenza, con seminari e laboratori con esperti in didattica delle lingue e didattica della lingua cinese;
    • Insegnamento in modalità e-learning, con studio di materiali didattici su moduli tutorati e in autoapprendimento;
    • Seminari e laboratori di perfezionamento in Cina da frequentare con borse di studio offerte dallo Hanban;
    • Tirocinio da svolgersi presso le Aule Confucio o i corsi dell'Istituto Confucio di Napoli.

    seminari e laboratori

    • Glottodidattica e modelli teorico-applicativi nella didattica del cinese;
    • Didattica della grammatica e sintassi del cinese;
    • Multimedialità applicata alla didattica del cinese;
    • Strumenti per la didattica del cinese e certificazioni di competenza linguistica;
    • Cinese L2 nella la scuola primaria e secondaria, metodologia di insegnamento;
    • Didattica della fonetica, dell'espressione orale e della comprensione all'ascolto del cinese;
    • Linee guida per la preparazione di un corso di lingua cinese;
    • Linee guida per la didattica della grammatica e della sintassi del cinese;
    • Linee guida per la preparazione di materiale multimediale per la didattica del cinese.

    piano didattico

    master di II livello / AA 2017/2018


    durata
    un anno

    ore
    1.500

    CFU
    60


    Seminari e laboratori / 400 ore / 16 CFU

    Incontri seminariali e laboratori presso l'UNIOR da gennaio a maggio 2018 della durata di 4 ore ciascuno, con 100 ore di studio in presenza (4 CFU) e 300 ore di studio autonomo (12 CFU).

     

    Aula virtuale / 350 ore / 14 CFU

    Moduli (tutorati e in autoapprendimento)

    5 moduli tutorati in modalità e-learning. La frequenza di ciascun modulo è di 1 o 2 settimane, con 50 ore di studio a modulo (250 ore / 10 CFU). [materiali bibliografici e multimediali]. Lo studio è guidato da un tutor in un forum specifico;

    4 moduli in autoapprendimento, 25 ore di studio a modulo (100 ore / 4 CFU).
    Lo studio è autonomo.

     

    Seminari e laboratori di perfezionamento / 300 ore / 12 CFU

    Da frequentare presso l'Università SISU di Shanghai con borse di studio offerte dallo Hanban. I seminari e laboratori di perfezionamento presso la SISU avranno la durata di circa 3 settimane, per complessive 75 ore frontali e 225 di studio.
    Periodo: luglio — agosto 2018.

     

    Tirocinio / 200 ore / 8 CFU

    Il tirocinio si svolgerà presso le Aule Confucio o i corsi semestrali dell'Istituto Confucio di Napoli. Il tirocinio prevede 50 ore di attività di presenza in Aula (2 CFU) e 150 ore di studio autonomo (6 CFU) per la preparazione di una relazione finale sull'esperienza di tirocinio.

     

    Elaborato finale / 250 ore / 10 CFU

    Il corsista dovrà presentare alla discussione finale in presenza un elaborato finale con materiale multimediale e cartaceo (un corso di cinese per una scuola primaria o secondaria)


    requisiti di ammissione

    Possono partecipare alla selezione per l'accesso al master i laureati di II livello, Laurea Magistrale, Specialistica, Vecchio ordinamento o altro titolo rilasciato all'estero riconosciuto idoneo dal Consiglio Scientifico in base alla normativa vigente, che abbiano sostenuto e superato almeno 4 esami di Lingua Cinese (L-OR/21).

    Il numero minimo degli ammessi è fissato in misura di 10, il numero massimo in misura di 30.

    Qualora le domande risultassero inferiori a 10, l'Università "L'Orientale" si riserva la facoltà di non attivare il master. Qualora le domande risultassero superiori a 30, sarà effettuata una selezione sulla base dei titoli presentati.


    inizio

    gennaio 2018

    Le lezioni si terranno il venerdì pomeriggio e il sabato mattina.
    Il periodo di perfezionamento in Cina è previsto tra luglio e agosto.


    sede

     

    Napoli

    Istituto Confucio
    Palazzo Mediterraneo,
    Via Nuova Marina, 59


    iscrizione

     

    Per iscriversi al Master è necessario partecipare al Bando di selezione dell'Università "L'Orientale" consultabile nella sezione Albo Ufficiale di Ateneo, qui di seguito il link http://www.unior.it/docAlbo_db/alboDoc-id-2196_n.prot-53254_25-10-2017_59f08cc1a8a08.pdf

     

    La quota di iscrizione al corso per ciascun studente è fissata in

    euro 1.000,00

    da versare in due rate, al netto di qualsiasi onere e commissione bancaria.

    A tale cifra i corsisti dovranno aggiungere il costo del biglietto aereo di andata e ritorno per la Cina e le spese di visto. Le spese del corso in Cina, di vitto e alloggio saranno, invece, a carico dell'Università ospitante, attraverso borse di studio concesse dall'ufficio competente del Ministero dell'Istruzione Cinese (Hanban).